FONDI EUROPEI, EVI-GIGLIONI (M5S): GIUNTA COCCA HA DORMITO, SERVE UNO SPORTELLO DEDICATO

Di Massimo De Rosa:

L’Info Day sui fondi europei per comuni e PMI, organizzato dall’eurodeputata Eleonora Evi, tenutosi a Cormano lo scorso 16 marzo, ha visto un’ampia partecipazione della cittadinanza che ha dimostrato grande attenzione ed interesse per le opportunità e le risorse offerte dall’Unione Europea. Dall’incontro, a cui era presente anche Valentina Giglioni, candidata a Sindaco per il Movimento 5 Stelle, emerge un dato allarmante: nella programmazione finanziaria europea 2014-2020 il comune di Cormano ha beneficiato soltanto di una minima parte dei fondi europei indiretti a disposizione, circa 154000 euro (dati Opencoesione.gov.it), rispetto ad altri comuni lombardi ben più piccoli che sono riusciti a beneficiare di risorse fino a oltre 1 milione di euro.

“L’incapacità dell’attuale amministrazione di intercettare una fetta consistente delle risorse messe a disposizione dall’UE rappresenta un danno gravissimo per la città e la misura dell’inadeguatezza di questa Giunta a continuare ad amministrare Cormano. In un quadro in cui l’azione amministrativa è già pesantemente limitata da budget comunali sempre più risicati e vincoli derivanti dal patto di stabilità, i fondi europei rappresentano una boccata d’ossigeno a cui non possiamo permetterci di rinunciare”, dichiara Eleonora Evi.

Dello stesso avviso è Valentina Giglioni, che rincara la dose: “Non soltanto l’attuale amministrazione ha perso migliaia di euro che avrebbero potuto finanziare tutta una serie di opere e progetti utili per lo sviluppo della città, non è stato fatto nulla nemmeno per informare i cittadini, le imprese e le associazioni del territorio riguardo i moltissimi bandi a loro dedicati”.

“Con questi fondi – continua Giglioni – le imprese cormanesi avrebbero potuto finanziare progetti innovativi e partnership con altre imprese europee, si sarebbero trovate le risorse per offrire opportunità formative e professionali ai nostri giovani e rivitalizzare il tessuto associativo della città”.

“La nostra proposta, che farà parte del programma con cui ci presentiamo ai cittadini cormanesi alle prossime elezioni, è quella di istituire uno “Sportello Europa” che si occuperà di scovare i fondi e le opportunità di cui i cittadini cormanesi possono beneficiare e di assisterli nel formulare le candidature ai vari bandi europei”, spiega la candidata del Movimento 5 Stelle.

“Non serve a nulla a fare gli ultraeuropeisti, come fa il PD, se poi si è incapaci di portare a casa i denari che l’Europa ci mette da parte. Per avvicinare veramente i cittadini all’Europa è necessario informarli sulle opportunità che questa mette a disposizione e metterli nella condizione di avervi accesso”, conclude Evi.

 

L’articolo FONDI EUROPEI, EVI-GIGLIONI (M5S): GIUNTA COCCA HA DORMITO, SERVE UNO SPORTELLO DEDICATO proviene da Massimo De Rosa.



FONTE : Massimo De Rosa