Fase 2: come cambia la macchina comunale

Di Chiara Appendino:

La macchina comunale. Il cuore dell’Amministrazione, dove ci si prende cura della Città e dei cittadini.

La Fase 2 prevederà importanti cambiamenti e sarà proprio la macchina comunale ad adeguarsi per prima per poter poi gestire al meglio tutti gli altri settori della Città.

Tre sono i principi su cui abbiamo fondato il piano per la Fase 2:
👉🏼 sicurezza,
👉🏼 efficacia,
👉🏼 efficienza.

Come ho già avuto modo di dire, dobbiamo fare in modo che tutto sia pronto per raggiungere in sicurezza, il prima possibile e al meglio delle nostre capacità, gli obiettivi che ci siamo prefissati.

E quali sono questi obiettivi?
1️⃣ gestione a regime del rischio;
2️⃣ piena ripresa delle attività entro i primi di luglio 2020;
3️⃣ stabilizzare in homeworking 1600 lavoratori e lavoratrici;
4️⃣ i piani di riattivazione dei servizi per l’infanzia e centri estivi saranno oggetto di specifica programmazione finalizzata all’individuazione di attività a supporto delle famiglie;
5️⃣ proseguire l’attività dei cantieri stradali (già ripartiti) e con la programmazione della ripresa degli altri lavori;

In queste slide potete vedere la progettazione complessiva.

Ringrazio tutte e tutti coloro che, con noi, stanno portando avanti questo lavoro.

#TorinoRiparte

L’articolo Fase 2: come cambia la macchina comunale sembra essere il primo su Chiara Appendino.



FONTE : Chiara Appendino

(Visited 1 times, 1 visits today)