Enti regionali poltronificio per ex politici? Noi diciamo no!

Enti regionali poltronificio per ex politici? Noi diciamo no!

Vi avevamo già parlato del tentativo della Giunta Zingaretti di piazzare amici degli amici alla guida delle Asp , aziende pubbliche di servizi alla persona (ex IPAB) con nomine che riteniamo inopportune e designazioni inconferibili come denunciato in Commissione Affari istituzionali dalla nostra Valentina Corrado.

Oggi, durante la nuova seduta della Commissione, è stato rilasciato il parere in merito alla designazione del Presidente della nuova Asp IRASP.  La proposta di designazione riguarda Mario Marazziti, dal cui curriculum, si evince la sua attività pregressa di dirigente d’azienda e giornalista (Editorialista per Corriere della Sera, Huffington Post, Avvenire e Famiglia Cristiana) e di politico in quanto deputato alla Camera nel 2013 con la lista “Scelta civica con Monti per l’Italia”.

Nel 2018 è stato nominato dal Presidente Zingaretti commissario regionale dell’Ipab PULDR – Pia Unione Lauretana Dame Romane fino alla designazione odierna di Presidente della Asp IRASP.

Ciò detto, è evidente come a norma di legge l’incarico sia inconferibile al soggetto in questione visto che dovrebbe essere conferito a soggetti che non hanno già ricoperto nei due anni precedenti cariche in enti di diritto privato o enti finanziati dall’amministrazione o dall’ente pubblico che conferisce l’incarico, come invece nel caso di questa nomina!

Leggi qui l’articolo originale pubblicato dalla consigliera Corrado



Di M5S Lazio:

FONTE : M5S Lazio