Enti locali, Comunità scatole vuote e costose

“La difesa d’ufficio del consigliere Di Bert alle Comunità introdotte dalla riforma degli enti locali del centrodestra parla di rispetto dei sindaci ma poi non spiega perché gli stessi dovrebbero utilizzare le proprie risorse per moltiplicare le poltrone”. Lo afferma il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, Mauro Capozzella, replicando alle dichiarazioni del capogruppo di Progetto FVG.

“Per riempire le scatole vuote rappresentate dalle Comunità create dalla riforma Roberti – sottolinea l’esponente M5S -, per assumere dirigenti i sindaci dovranno impiegare risorse che potrebbero essere meglio utilizzate in servizi per i cittadini”.

“Un aggravio di costi e burocrazia che rischia di creare confusione e che conferma come al centro della riforma non sia il cittadino – conclude Capozzella -, ma la politica e la sua insaziabile sete di posti da occupare”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia