EMILIANO TRA MANCATA RICHIESTA DI RIMODULAZIONE DEI FONDI PER IL SUD E RITARDI NEL PSR. COSÌ SI AFFONDA L’AGRICOLTURA PUGLIESE

Di MOVIMENTO 5 STELLE Puglia:

Perché Emiliano non si è mai degnato di richiedere formalmente al ministro Lezzi una rimodulazione del Patto per il Sud che farebbe recuperare ben 200 MILIONI DI EURO da destinare ai giovani e agli investimenti in agricoltura?
Una notizia di cui siamo venuti a conoscenza oggi e che ci lascia basiti!!!

I nostri agricoltori pugliesi, giovani e meno giovani, non devono solo combattere contro Xylella, gelate e trombe d’aria, ma devono anche fare i conti contro i continui disservizi della Regione.

La cosa purtroppo non ci dovrebbe stupire dal momento che, parlando di Xylella, lo stesso Emiliano solo qualche giorno fa, nel tentativo disperato di difendere l’istituzione dell’agenzia Arxia che gli ha bocciato la sua stessa maggioranza, ha candidamente ammesso di non aver fatto nulla nell’ultimo anno e mezzo per contrastare il batterio.

Ma non solo: Emiliano e Di Gioia stanno affossando la nostra agricoltura, come dimostra anche il fallimento nella gestione delle misure del Psr Puglia 2014 – 2020. Ieri su richiesta della Regione il Tar ha concesso il rinvio al 19 marzo della discussione sui ricorsi in merito alle misure del Piano di Sviluppo Rurale a sostegno degli investimenti nelle aziende agricole, giovani e agriturismo, un rimpallo che farà perdere agli agricoltori altro tempo prezioso.

Più volte in abbiamo denunciato le anomalie del sistema informatico Eip e l’impossibilità per tecnici e aziende di lavorare con prezzi, costi e rese indicati nelle tabelle regionali, che hanno prodotto dati viziati e fuori mercato.

E’ evidente che l’unica campagna che interessa ad Emiliano è quella elettorale, mentre i problemi degli agricoltori pugliesi gli interessano solo quando possono essere utili a creare nuovi carrozzoni e poltronifici dove piazzare i suoi alleati politici in vista delle elezioni.



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia

Recommended For You