Emendamento Paxia per esenzione Canone Rai Strutture Turistiche

Emendamento Paxia per esenzione Canone Rai Strutture Turistiche

Emendamento Paxia per esenzione Canone Rai Strutture Turistiche

Roma, 10 giu. (Adnkronos) – “Tra le varie iniziative che abbiamo messo
in campo per risollevare il comparto del turismo che, forse, è quello
che esce peggio, anche in prospettiva, dalla pandemia, abbiamo chiesto
l’esenzione per il periodo febbraio-luglio dal pagamento del canone
Rai per le strutture turistico-ricettive”. Ne danno notizia i
parlamentari del MoVimento 5 Stelle delle commissioni Trasporti e
Attività Produttive della Camera che hanno presentato un emendamento
al decreto Rilancio all’esame delle due commissioni. “L’emendamento, a
prima firma della nostra portavoce Maria Laura PAXIA, avrebbe
necessità di una copertura relativamente bassa, appena 10 milioni di
euro, a carico dello Stato, ma consentirebbe a coloro che potrebbero
beneficiarne di evitare una spesa accessoria che, ricordiamo, per le
strutture aperte al pubblico, è decisamente più alta rispetto ai
privati. Si tratta – concludono i deputati M5S – di dare un ulteriore
piccolo segnale per aiutare un settore in gravissima difficoltà. Il
turismo rappresenta una percentuale importante del nostro Pil e dà
lavoro a milioni di lavoratori”.
(Ant/Adnkronos)



Di Intervista per il giornale Live Sicilia, in cui parlo della città di Catania e non solo. – Maria Laura Paxia:

FONTE : Intervista per il giornale Live Sicilia, in cui parlo della città di Catania e non solo. – Maria Laura Paxia