Elezioni – Marcelli (M5S Lazio): È un onore avere Giuseppe Conte a Sora il 24 settembre

Roma, 14 settembre – Il Presidente Giuseppe Conte, sarà a Sora il 24 settembre 2021 dalle ore 15 per sostenere la candidata a Sindaco del Movimento 5 Stelle. Il Presidente Conte sarà accompagnato per le strade di Sora dal Capogruppo alla Regione Lazio Loreto Marcelli e dalla candidata a Sindaco Valeria Di Folco.

E’ un vero onore – annuncia il Capogruppo del Movimento 5 Stelle della Regione Lazio, Loreto Marcelli – avere il nostro Presidente qui a Sora, con il Sottosegretario di Stato al Ministero della Transizione Ecologica, Ilaria Fontana e l’Assessore alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale di Stato della Regione Lazio, Roberta Lombardi, per supportare la campagna elettorale della nostra candidata a sindaco, Valeria Di Folco. Insieme al Movimento 5 stelle di Sora abbiamo sin da subito visto nella persona di Giuseppe Conte, il nostro Presidente, la nostra guida così come consideriamo determinante per il Paese il suo, e nostro, progetto politico. Per questo, il 24 settembre, insieme al Presidente Conte, parleremo e ascolteremo, come abbiamo sempre fatto, i cittadini, le loro esigenze e problematiche e daremo loro risposte. Il suo supporto per la nostra candidata e per la sfida che ci attende è un’ulteriore conferma di quanto sia fondamentale per tutti noi del Movimento il bene di Sora e di quanto sia importante rafforzare il legame con il territorio e per questo – conclude il Capogruppo Marcelli – ringrazio Giuseppe Conte per aver accettato il mio invito”.

“Come candidata Sindaca del M5S Sora – aggiunge Valeria Di Folco- sono davvero felice ed onorata di poter ricevere nella mia città il Presidente Giuseppe Conte. Avere il sostegno di un uomo così autorevole, come è giusto che sia da rappresentante dello Stato, ma nello stesso tempo così vicino ai cittadini e ai loro quotidiani problemi, mi fa sentire sicura e orgogliosa della scelta di mettermi al servizio della mia Sora, seppur consapevole della grande responsabilità che questo comporterà se sarò chiamata ad entrare nell’Aula Consiliare. Seguendo il suo esempio, voglio essere una sindaca che conosce i suoi concittadini, li ascolta e dà importanza alle loro parole e conforto alle loro preoccupazioni. Voglio accostarmi agli altri tenendo presente il suo spirito di abnegazione e la sua umiltà, voglio prepararmi per migliorare me stessa e raggiungere il suo livello di cultura istituzionale.



Di M5S Lazio:

FONTE : M5S Lazio