Edoardo Accorsi, 27 anni. Neoeletto sindaco nel comune di Cento,

L’analisi del voto più lucida l’ha fatta questo “ragazzo” di 27 anni, Edoardo Accorsi. Neoeletto sindaco nel comune di Cento, 40mila abitanti circa.
Era una roccaforte della destra. Roba che alle regionali la Borgonzoni prese il 56% dei voti qui. A vincere però è stato lui, centro-sinistra.

“Come ho fatto? Ho cercato di preoccuparmi dei problemi veri dei cittadini. A Cento c’è gente concreta. Non interessa di che colore sei, se ti preoccupi per loro. E la destra ha commesso un errore: strizzare l’occhio alle posizioni complottiste. Qui si vuole lavorare e ripartire, e immunizzarsi è l’unica cosa che può garantircelo”.
L’analisi politica più lucida di tutte, che per altro si estende a tutta Italia e non solo a Cento.

A lui complimenti e buon lavoro

Leonardo Cecchi