Edilizia – Marcelli (M5S Lazio): Presentata una mozione per difendere il Superbonus da ogni tentativo di depotenziamento

Roma, 6 luglio – “A due anni dal suo varo, il Superbonus si è rilevato essere una misura efficace per la ripartenza e lo sviluppo del settore edilizio del nostro Paese, consentendo, allo stesso tempo, a milioni di italiani di ammodernare le proprie case prevedendo il rischio sismico e riducendo l’impatto ambientale. Per questo, come Movimento 5 Stelle Lazio, abbiamo presentato una Mozione urgente a mia prima firma, che impegna la Giunta regionale ad aprire un’interlocuzione urgente con il Governo affinché, tra le altre cose, si salvaguardino le finalità contenute nel Superbonus, si semplifichino le modalità di accesso ed erogazione e si adottino misure utili allo sblocco della cessione dei crediti introducendo una norma ad hoc nel Decreto Aiuti necessaria a garantire la liquidità alle imprese.

Così in una nota il Capogruppo M5S alla Regione Lazio Loreto Marcelli.

“Grazie al Superbonus 110% – continua Marcelli – l’Italia ha compiuto finalmente passi in avanti nelle politiche green, rendendo la Transizione ecologica concretamente accessibile a tutti e non solo a chi se lo può permettere. Una misura che ha già permesso a moltissime famiglie di riqualificare le proprie case in chiave ecocompatibile e di conseguenza tutelare l’ambiente, facendo allo stesso tempo ripartire un comparto strategico come quello dell’edilizia con un +6.6% per il PIL nazionale”.

“Il Superbonus salvaguarda l’ambiente e ha effetti positivi sull’economia: difenderlo significa continuare a investire in un Paese sempre più sostenibile per l’ambiente e per i suoi cittadini, una missione e una necessità a cui non possiamo e non vogliamo venir meno”, conclude il Capogruppo M5S alla Pisana.



Di M5S Lazio:

FONTE : M5S Lazio