E’ il momento di verificare la manutenzione di tutti gli impianti.

In questo Paese una cosa è certa: gli sciacalli sono sempre efficienti e tempestivi ad usare qualsiasi tragedia per fare sporca propaganda. Come qualcuno ha detto, se li devono mangiare i vermi a questi personaggi che non hanno rispetto delle vittime della #funivia #Mottarone, né del dolore delle loro famiglie.

Come sempre si cerca di usare una tragedia per attaccare il nemico politico. Sto leggendo in giro che la manutenzione della funivia caduta non sarebbe stata fatta a causa dei fondi stanziati per la parità di genere. Ancor peggio in TV ho letto che un giornalista che chiedeva “il lockdown con il fermo prolungato, potrebbe essere stato fra le cause?” Ci manca poco che non hanno ancora incolpato il reddito di cittadinanza.

Ma nessuno che chiede se la COLPA di tutto questo sia dovuta alle continue gare al ribasso delle società appaltatrici. Oppure chiedere se chi ha il dovere di mantenere in sicurezza le infrastrutture lo fa con leggerezza, sapendo che tanto una certa politica li difende e tutela. O ancor meglio non leggo di nessuno che abbia chiesto, visto che la società che gestisce la manutenzione della #FuniviaStresaMottarone ha in gestione decine di altri impianti, se sarebbe il caso di fermarli e fare verifiche, per evitare che possa succedere ancora.

Insomma tutti a parlare di inspiegabile tragedia, da sottolineare che in Italia le tragedie sono tutte spiegabile, basterebbe soffermarsi sulla mala gestione, truffaldineria, pressappochismo e tangentismo, che sono alla base delle varie cause di tragedie nel nostro ridicolo paese. Ma piacciono più le solite chiacchiere dei salotti televisivi la solita fuffa giornalistica, che cerca di pilotare il pubblico in base al padrone di turno.

Il problema dell’ 🇮🇹 è che se c’è un disonesto, ladro e corrotto anche se incapace, o lo mandiamo a comandare o gli affidiamo grandi responsabilità. Questo perché si pensa che il disonesto anche se incapace sia meglio e più manovrabile. Allora davanti a sciagure del genere bisogna sentirsi tutti responsabili!

Per chi non lo sapesse ricordo che il Presidente della Regione Piemonte dice che la manutenzione era stata fatta… nel 2016, ossia 5 anni fa poi nulla e ora invece di chiedere il perché non è stata fatta ogni anno, c’è chi cerca di depistarvi su altro. Ecco a questi dovreste rispondere con un gran vaffa!
Tutti i miei pensieri alle vittime della funivia e il mio cordoglio alle loro famiglie.


Scarpello Damiano