Difendiamo donne e bambini: da oggi lo Stato c’è!

Di Il Blog delle Stelle:

LIBERE DI VIVERE Si susseguono giorno dopo giorno, casi di donne picchiate, vittime di stupri efferati e femminicidi. Lo stupro, così come la violenza in generale nei confronti di una donna, è un atto indegno che va non solo condannato ma punito severamente. Chi si macchia di gesti del genere non è un uomo: è un vile delinquente. Le nostre 10 proposte per proteggere i più deboli dalla violenza sono risposte che dobbiamo prima di tutto ai familiari delle vittime, a quelle persone costrette a incrociare per strada gli autori di gesti brutali senza che questi abbiano pagato il giusto.Con queste modifiche alla legge Codice Rosso, gli stupratori rischiano fino a 12 anni di carcere, fino a 24 per chi abusa di un bambino. E per la violenza sessuale di gruppo la pena potrà arrivare fino a 14 anni. Per chi si macchierà del reato di stalking ci saranno 6 anni e mezzo di carcere. Per chi maltratta un famigliare la condanna potrà arrivare a 10 anni e mezzo di reclusione. E poi introduciamo un nuovo reato: chi sfregia una donna va in carcere fino a 14 anni. Siamo certi che le altre forze politiche condivideranno queste misure e che collaboreranno con noi per andare fino in fondo. Non faremo passi indietro!A tutte le donne diciamo: non abbiate paura a denunciare perché siamo al vostro fianco, come Stato e come Governo.

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle su Mercoledì 20 marzo 2019

 

Si susseguono giorno dopo giorno, casi di donne picchiate, vittime di stupri efferati e femminicidi. Lo stupro, così come la violenza in generale nei confronti di una donna, è un atto indegno che va non solo condannato ma punito severamente. Chi si macchia di gesti del genere non è un uomo: è un vile delinquente.

Le nostre 10 proposte per proteggere i più deboli dalla violenza sono risposte che dobbiamo prima di tutto ai familiari delle vittime, a quelle persone costrette a incrociare per strada gli autori di gesti brutali senza che questi abbiano pagato il giusto.
Con queste modifiche alla legge Codice Rosso, gli stupratori rischiano fino a 12 anni di carcere, fino a 24 per chi abusa di un bambino. E per la violenza sessuale di gruppo la pena potrà arrivare fino a 14 anni.
Per chi si macchierà del reato di stalking ci saranno 6 anni e mezzo di carcere. Per chi maltratta un famigliare la condanna potrà arrivare a 10 anni e mezzo di reclusione. E poi introduciamo un nuovo reato: chi sfregia una donna va in carcere fino a 14 anni.

Siamo certi che le altre forze politiche condivideranno queste misure e che collaboreranno con noi per andare fino in fondo. Non faremo passi indietro!

A tutte le donne diciamo: non abbiate paura a denunciare perché siamo al vostro fianco, come Stato e come Governo.

L’articolo Difendiamo donne e bambini: da oggi lo Stato c’è! proviene da Il Blog delle Stelle.



FONTE : Il Blog delle Stelle