Di Caro (M5S): “Green pass come i tatuaggi nei campi di sterminio nazista? Tancredi si vergogni e chieda umilmente scusa”

“Per un post come quello fatto stamattina dal deputato regionale Sergio Tancredi ci sono poche cose da fare:vergognarsi e correre a cancellarlo, non prima di avere chiesto umilmente scusa a tutti, nel rispetto della memoria dei morti nei campi di sterminio e per tutelare l’istituzione che rappresenta, in questo caso in maniera non proprio degna, anzi”.
Lo afferma il capogruppo del M5S all’Ars, Giovanni Di Caro.
“Paragonare il green pass ai tatuaggi dei campi dello sterminio nazista di 6 milioni di ebrei – afferma Di Caro – è qualcosa che fa semplicemente raggelare. Peggio ancora se queste affermazioni vengono fatte da chi ha un ruolo pubblico ed è chiamato a rappresentare il popolo siciliano. Vaccinato e non”.



Di sicilia5stelle:

FONTE : sicilia5stelle