Deliberazioni di rilievi su atti del Governo in Commissione Difesa

Ministero della Difesa durante le deliberazioni di rilievi su atti del Governo da rendere alla XII Commissione.

Lo schema di decreto legislativo recante l’attuazione della direttiva 2013/59/Euratom, stabilisce le norme fondamentali di sicurezza per la protezione contro i pericoli derivanti dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti

Nel dettaglio, per quanto riguarda i temi di interesse della Difesa, il Ministero è una della autorità, in ragione delle proprie peculiarità funzionali e organizzative, responsabili dell’attuazione della normativa in esame. 

Riguardo le norme di sicurezza per la protezione contro i pericoli dell’esposizione alle radiazioni ionizzanti, bisogna precisare che il Centro interforze studi per le applicazioni militari (CISAM) ha avviato dal 2007 le attività di dismissione e rilascio incondizionato del reattore termico sperimentale RTS-1 Galileo Galilei e attualmente costituisce il deposito temporaneo per la gestione, condizionamento e conservazione dei rifiuti radioattivi provenienti dall’Amministrazione difesa.

I rifiuti stoccati presso il CISAM, sono però classificabili come rifiuti di media e bassa attività derivanti da attività civili e quindi pienamente conformi alla disciplina contenuta nel decreto legislativo in esame.

La difesa, inoltre, non dispone ad oggi di armamento nucleare e i rifiuti attualmente stoccati sono quindi della stessa tipologia e natura di quelli provenienti da altre Amministrazioni.



Di Angelo Tofalo:

FONTE : Angelo Tofalo