DECRETOSOSTEGNIBIS: 15,4 MILIARDI PER RISTORI A IMPRESE E PROFESSIONISTI

Arriva una boccata d’ossigeno per milioni d’imprese: nel Decreto Sostegni Bis i ristori a fondo perduto salgono a 15,4 miliardi di euro, per aiutare il Paese a uscire fuori dall’attuale emergenza sanitaria.

Di questi, 8 miliardi sono dedicati ai ristori automatici a beneficio di chi già li ha ricevuti con il precedente decreto, mentre 3,4 miliardi riguardano tutte le imprese e i professionisti che decideranno di calcolare la loro perdita di fatturato a partire da aprile 2020, invece che da gennaio, per considerare più fedelmente gli effetti negativi della pandemia.

Infine, altri 4 miliardi serviranno da “conguaglio” per le attività che dimostreranno di aver subito un peggioramento del risultato di esercizio nel bilancio 2020.

L’obiettivo è utilizzare i dati completi sul bilancio delle imprese che presto avremo a disposizione per distribuire i ristori in modo ancora più preciso, considerando anche i costi oltre al fatturato.



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini