Da audizioni spunti utili per ampliare interventi contro violenza

“Una serie di interventi che hanno arricchito il dibattito sulla violenza e discriminazione di genere e sulla base dell’orientamento sessuale, aggiungendo spunti di grande interesse, che saranno utili nell’iter della legge”. Lo afferma la consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, Ilaria Dal Zovo, dopo le audizioni in Commissione sulla proposta di legge che unisce i testi presentati sul tema.

“Ribadiamo la soddisfazione per un testo in cui sono state inserite le istanze contenute nella nostra proposta di legge, aggiungendo alla violenza di genere anche il principio e gli interventi per contrastare ogni forma di discriminazione fondata sull’orientamento sessuale – aggiunge Dal Zovo -. Gli interventi di chi è intervenuto in audizione hanno confermato come il fenomeno sia articolato e vada affrontato nella sua complessità”.

“Tra i temi emersi nel corso delle audizioni – conclude la consigliera M5S -, riteniamo che l’inserimento dei matrimoni forzati e delle vittime della tratta di esseri umani all’interno degli interventi previsti dalla legge possa essere tema di discussione nella riunione di lunedì, quando la proposta di legge sarà votata in Commissione, e successivamente in aula”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia