CyberChallenge.IT 2020: la premiazione

Oggi si è tenuta la premiazione del CyberChallenge.IT 2020, a conclusione della quarta edizione di un interessante progetto del Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica) che ha coinvolto università, istituzioni e aziende. La Difesa era ovviamente presente e come sempre ha dato il proprio supporto.

È stato grande motivo di orgoglio premiare, anche se in video collegamento, i team vincitori. Al primo posto si è piazzata l’Università di Pisa, secondo classificato il Politecnico di Milano e infine l’Università di Verona. Reti, infrastrutture, crittografia, penetrazione: conoscenze che sono strumenti fondamentali durante le gare CTF, dall’inglese “Capture The Flag”, una versione digitale di ruba-bandiera che richiede competenze altamente qualificate nel campo della sicurezza informatica.

Alla competizione degli hacker etici italiani hanno partecipato complessivamente 560 ragazzi e ragazze tra i 16 e i 23 anni che si sono sfidati in un campo di battaglia virtuale. Di questi, 168 sono giunti alla fase nazionale. Tra loro anche il team del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito Italiano che ha dato prova di grande professionalità.

Sono fiero di tutti voi ragazzi e ragazze e sono certo ci darete tante soddisfazioni in futuro.



Di Angelo Tofalo:

FONTE : Angelo Tofalo