COSA RIMANE DEL CENTRO DESTRA A ROSIGNANO MARITTIMO?

COSA RIMANE DEL CENTRO DESTRA A ROSIGNANO MARITTIMO?

Condividiamo con la Cittadinanza questa riflessione, alla luce del fatto che il Centro Destra a Rosignano Marittimo si è reso protagonista di una parabola discendente che non passa inosservata.

Il Centro Destra alle scorse Elezioni amministrative nel nostro Comune (Maggio 2019), presentando una coalizione composta da Lega Forza Italia e Fratelli d’Italia, era riuscita a conquistare il ballottaggio (perdendo però al secondo turno), ed era dunque arrivata in Consiglio Comunale con 4 Consiglieri eletti, risultando la prima forza politica di minoranza. Il primato è durato poco, già al primo Consiglio Comunale abbiamo ritrovato il loro candidato sindaco nel gruppo misto, e più recentemente altri due Consiglieri, della Lega stavolta, sono migrati ancora nel gruppo misto. Occorre prendere atto del fatto che non esiste più un Gruppo consiliare di Centro Destra, e che l’azione di questa coalizione di fatto risulta compromessa, quantomeno indebolita.

Non sta a noi entrare nelle motivazioni per cui si è concretizzata questa situazione, di cui diamo solo un’informazione alla cittadinanza, l’invito è a riflettere su come talvolta le coalizioni si rivelino di fatto un coacervo di interessi e persone prive di valori ed obiettivi comuni solidi e condivisi, garanzia essenziale per un percorso duraturo ed efficace.



Di Movimento 5 Stelle Rosignano:

FONTE : Movimento 5 Stelle Rosignano