cosa c’entra il MoVimento in tutto questo?

Mi domando perché il MoVimento e i loro portavoce vengano messi in discussione su tutto. Tutto. Il MoVimento è una Visione per un Futuro Migliore, più sostenibile, più equo e solidale e ci vogliono anni per realizzarlo e ci si arriva solo se si rimane uniti, altrimenti tra cinquant’anni i nostri figli e nipoti saranno sempre qui.

Ogni argomento invece, anche serio per carità, diventa motivo di intralcio al fare sì che dentro le prossime urne, non si vada proprio (orrore), o si voti per qualcun altro. Non so delle due, cosa sia peggio.

Vado al dunque, ora l’argomento discriminante è il vaccino. Io ho scelto di farlo, nonostante sia anche guarita dal Covid, e sono stata male con il Covid, credetemi. Qualcuno penserà e dirà che sono una cretina, una irresponsabile, una sprovveduta, che ho messo a rischio la mia stessa vita facendolo per possibili effetti collaterali immediati o futuri o addirittura l’inutilità di esso. Tanto il Covid lo possiamo riprendere. Eh, sì. Sicuro questo virus sopravviverà a tutti noi.

Una cosa è certa però, cosa c’entra il MoVimento in tutto questo? Cosa c’entra con gli effetti e gli esiti e le scelte che si sono fatte e si stanno facendo per uscire da questa pandemia che ha colpito tutto il Mondo? Io non metterei mai a rischio il Futuro di tutti perché magari domani il MoVimento abbraccerà una causa che non condividerò, a meno che i suoi rappresentanti non rubino, non diventino corrotti o appoggino lobby che non sono la Scienza, sono due cose ben diverse le lobby e la Scienza, o pensate siano la stessa cosa? Io no.

Io questo libro, il libro che sta scrivendo il MoVimento, lo voglio leggere tutto, e i suoi protagonisti, se hanno scelto di stare nel MoVimento lo hanno fatto perché hanno la mia stessa visione del Futuro. Quelli che vi entrano, ma poi ne escono è perché non ce l’hanno la visione totale, o soprattutto, la perdono di vista. Tornate in asse! Il MoVimento non fa mai scelte scellerate, mai.

Avete letto la lettera dal futuro pubblicata sul blog di Beppe Grillo pubblicata pochi giorni fa’?
Leggetela.

Lavanda Vandauga