Continuiamo a lavorare per migliorare questo paese

🔴 VITTORIA IMPORTANTISSIMA! 🔴
Una grande notizia quella che arriva oggi per il settore agricolo: il Senato ha approvato la Legge di Delegazione europea che interviene nel contrasto a pratiche commerciali sleali per le filiere agricole e alimentari.

In parole semplici: vengono proibiti alcuni metodi scorretti tramite i quali operatori del settore (per esempio alcuni player della grande distribuzione) hanno reso più poveri gli imprenditori agricoli e di conseguenza buona parte dei lavoratori del settore.

Un esempio concreto è la pratica delle gare e delle aste elettroniche a doppio ribasso, una realtà che ha mortificato i produttori, in particolare in alcune delle nostre Regioni come la Sicilia e la Sardegna. Una delle ultime volte in cui mi sono recato in Sardegna, sono stati proprio alcuni imprenditori dell’agroalimentare (produttori di formaggi e vini in particolare, che ad esempio ad Arborea danno tantissimo lavoro creando ricchezza e sviluppo) a chiedermi aiuto contro le aste a doppio ribasso, per loro un’arma letale contro la quale risulta difficilissimo difendersi.

Deve essere chiaro a tutti, dal più importante distributore all’ultimo consumatore, che non è sostenibile per le nostre aziende continuare a vendere alcuni prodotti con prezzi inferiori a quanto costa produrli, e non è possibile aspetterò i pagamenti con tempo troppo dilatati, che talvolta risultano fatali ad aziende potenzialmente solide ma costrette da questi metodi a dichiarare fallimento e metter per strada tanti lavoratori.

Anche su questo aspetto la legge introduce delle importanti limitazioni e prevede delle sanzioni più severe per chi agisce in maniera scorretta.

Si tratta di un sostegno normativo che la filiera agricola attendeva da tempo, nel rispetto dell’enorme valore che rappresenta per la nostra economia.

Continuiamo a lavorare per migliorare questo paese, con fatti e non chiacchiere, con riforme e non titoloni di giornale.

Dino Giarrusso