Con impegno lavoriamo per portare l’Italia fuori dalla crisi e salvare la stagione turistica.

Al termine dell’ultimo tavolo con il Ministro Roberto Speranza della scorsa settimana, avevamo preso un impegno chiaro: riaprire in sicurezza ai turisti stranieri.

Oggi, con le due ordinanze del Ministero della Salute, manteniamo questa promessa.
Dal prossimo 16 maggio, con tampone negativo, non ci sarà più la mini quarantena per i movimenti dai Paesi UE, dall’area Schengen, dal Regno Unito e da Israele.

Inoltre gli spostamenti a scopo turistico saranno consentiti anche da USA, Canada e Giappone, Paesi con i quali rafforziamo i voli covid free. Apriamo così a un turismo sicuro da tutti gli Stati del G7 dopo oltre un anno.
Finora con i voli covid free non si poteva venire in Italia per turismo dai Paesi extra Ue. Adesso riapriamo a questa opportunità, che consente spostamenti in sicurezza senza la quarantena.

Questi sono risultati concreti, che dobbiamo però continuare ad accompagnare con la massima attenzione per evitare l’aumento dei contagi.

Con impegno lavoriamo per portare l’Italia fuori dalla crisi e salvare la stagione turistica.

Luigi Di Maio