CON IL DECRETO ISTRUZIONE 48MILA ASSUNZIONI DI INSEGNANTI A TEMPO INDETERMINATO

Il Decreto Istruzione, approvato in via definitiva al Senato, segna un importantissimo passo per sanare quelle situazioni di intollerabile precarietà di migliaia di docenti e per non crearne di nuove.

Tra le novità previste vi sono 48mila assunzioni a tempo indeterminato di insegnanti: nello specifico verrà bandito un concorso straordinario, rivolto a chi lavora nella scuola da almeno 3 anni per l’assunzione di 24mila docenti e uno ordinario, sempre da 24mila posti, per tutti gli altri che abbiano i titoli e il merito per iniziare ad insegnare.

Il Decreto Istruzione prevede poi tutta una serie di provvedimenti, come la “call veloce” con cui daremo la possibilità ai vincitori di concorso, agli iscritti nelle graduatorie e agli idonei di spostarsi, se lo vogliono, in altre regioni per essere assunti purché garantiscano la continuità didattica per almeno 5 anni perché al centro devono sempre esserci le esigenze dei nostri studenti.

Il decreto prevede anche la semplificazione delle procedure per assumere oltre 11mila collaboratori scolastici impegnati in servizi di pulizia e mantenimento del decoro nelle scuole, portando così a compimento il percorso di internalizzazione di migliaia di lavoratori tenuti nella precarietà per anni.

Queste sono solo alcune delle misure previste, che si inseriscono in un pacchetto complessivo contenuto in Manovra, tra cui spicca il raddoppio del fondo per il diritto allo studio universitario con borse di studio ai più meritevoli, e i 1.000 insegnanti di sostegno in più in organico nelle scuole.

Riteniamo che l’istruzione sia l’arma più potente per cambiare il mondo e per essere veramente cittadini liberi.

CON IL DECRETO ISTRUZIONE 48MILA ASSUNZIONI DI INSEGNANTI A TEMPO INDETERMINATO - M5S notizie m5stelle.com

L’articolo CON IL DECRETO ISTRUZIONE 48MILA ASSUNZIONI DI INSEGNANTI A TEMPO INDETERMINATO sembra essere il primo su Tiziana Ciprini.



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini