Con Giuseppe Conte, un MoVimento protagonista della politica internazionale.

Sono stato il primo ad affermare anni fa che la miglior cosa fatta dal M5S da quando è nato ad oggi si chiama Giuseppe Conte
. Sono felice che l’ex premier abbia accettato di guidare il MoVimento 5 Stelle e soprattutto di impegnarsi in prima persona per rifondarlo.

Il discorso fatto l’altro ieri è stato molto positivo, accolto con grande entusiasmo dai nostri portavoce. Si tratta di un progetto nuovo e ambizioso, che vedrà il M5S sempre più organizzato sui territori per dare una risposta pronta ai cittadini. Un MoVimento di caratura extra nazionale che guarderà anche all’estero come attore protagonista della politica internazionale.

Un M5S che però non dimentica le sue radici e i valori che lo hanno portato in Parlamento: giusto puntare su competenza e meritocrazia, la tematica del vincolo dei due mandati ormai è cosa superata e archiviata come ha ribadito Beppe Grillo , che sta offrendo in questa fase delicata il massimo sostegno a Conte. E anche quelle che qualcuno ha definito “correnti”, con questa nuova ripartenza, avranno vita breve perché facciamo tutti parte dello stesso MoVimento.

Angelo Tofalo