“Futuro in Comune”, I soldi sono già a disposizione, adesso è il momento di spenderli.

Con “Futuro in Comune”, la misura del piano #RigeneraItalia fortemente voluta dal MoVimento 5 Stelle, lo Stato mette a disposizione delle amministrazioni locali un miliardo di euro per interventi di efficientamento energetico e sviluppo sostenibile avviati entro il 15 settembre.

Per ottenere i fondi, i Comuni devono fare richiesta al Ministero dell’Interno compilando lo schema di attestazione. Si tratta di un modulo in cui deve essere indicata la data di inizio dei lavori, quella in cui è prevista la conclusione degli stessi e il costo dell’opera da realizzare.

Il contributo sarà erogato in due momenti: una prima quota, pari al 50%, dopo la verifica dell’avvenuto avvio dei lavori entro il 15 settembre. La seconda quota, pari al restante 50%, verrà destinata all’amministrazione comunale in seguito alla trasmissione del certificato di collaudo o del certificato di regolare esecuzione dell’opera.

I soldi sono già a disposizione, adesso è il momento di spenderli. Con Rigenera Italia lavoriamo per costruire il nostro futuro. In Comune.

Giovanni Currò