Circoncisione, Lorefice: “Sicurezza prima di tutto” Ieri l’incontro con il rabbino di Roma e il pres. Ucei

Di Marialucia Lorefice:

Di Marialucia Lorefice

Ieri mattina ho avuto il piacere di incontrare il rabbino Capo della Comunità ebraica di Roma, Riccardo Di segni e il Vice Presidente #UCEI Giorgio Mortara.

Abbiamo affrontato il delicato tema della #circoncisione.

La Comunità ebraica da anni ha adottato un protocollo operativo da seguire per tutelare la salute del neonato e che prevede i coinvolgimenti di un Mohel regolarmente iscritto all’Albo e di un pediatra.

È un argomento che stiamo approfondendo per far sì che ovunque vengano adottati i dovuti criteri di sicurezza e scongiurare episodi drammatici come quello avvenuto qualche mese fa.

Sarà fondamentale il confronto con tutti i soggetti che potranno dare un contributo, magari con l’obiettivo di proporre l’introduzione di protocolli che possano garantire la tutela della salute, e al contempo il rispetto dei riti religiosi e delle autorità religiose.



FONTE : Marialucia Lorefice