Chi ha scelto questa persona a rappresentare le istanze di un’intera categoria?

Scusate va bene tutto. Va benissimo manifestare, va benissimo fare richieste e anche incazzarsi. Nessuno giudica, davvero.

Però qualcuno adesso deve spiegare perché i ristoratori consentono che a rappresentarli vada questo individuo in foto, Umberto Carriera, che è stato delegato a parlare con il Governo (la foto è di ieri ed è con un sottosegretario, Durigon). Tal Umberto Carriera dice infatti di aver pagato 9.800 euro di tasse, eppure gestisce 6 locali. Ripeto: neanche 10mila euro di tasse l’anno con 6 locali.

In che modo, maniera e forma una persona che fa queste dichiarazioni può rappresentare le istanze di un’intera categoria? Anzi, riformulo: in che modo, maniera e forma una persona che paga 10mila euro di tasse alla collettività si lamenta poi perché la collettività non gliene dà 10, 20 o 30 volte tanto indietro in forma di ristori?


Leonardo Cecchi