CESSIONE AST AL GRUPPO ARVEDI

Cessione #AST al gruppo #Arvedi. Gallinella, Ciprini e Pavanelli: “Grazie all’impegno della viceministro Todde, salvaguardati produzione e livelli occupazionali”

“Lo scorso dicembre 2020, durante il governo Conte 2, la viceministro Alessandra Todde ha convocato e presieduto il tavolo di discussione tra Ast e le organizzazioni sindacali. In quella occasione, grazie al suo proficuo impegno, sono stati confermati gli impegni presi dall’azienda sui volumi di produzione, investimenti e occupazione nello stabilimento siderurgico ternano”. È quanto affermano i parlamentari umbri Gallinella, Ciprini e Pavanelli in merito alla cessione del sito ad Arvedi.

“L’intesa raggiunta in quella data – proseguono – ha consentito di traguardare il periodo necessario alla realizzazione della procedura di cessione che il gruppo ha deciso di avviare, salvaguardando non solo i livelli occupazionali dell’acciaieria, ma garantendo anche investimenti per oltre 20 milioni di euro.
Siamo sempre stati consapevoli della strategicità del sito di Terni e proprio per questo, insieme all’allora ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli, è stato fatto un gran lavoro per gestire con serietà la transizione societaria e garantire un asset di fondamentale importanza, non solo per il polo ternano, ma per tutto il territorio nazionale” – concludono i parlamentari.



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini