Celebrazione della Beata Vergine Lauretana, “Patrona degli Aeronauti”

Questa mattina ho partecipato, insieme al Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, e al consigliere militare del Presidente della Repubblica Gen. di S.A. Roberto Corsini alla funzione celebrativa della Beata Vergine Lauretana, “Patrona degli Aeronauti”. Il rito religioso è stato officiato dall’Ordinario Militare per l’Italia, Sua Eccellenza Monsignor Santo Marcianò.

In queste ore, il personale dell’Aeronautica Militare, come quello delle altre Forze armate, sta lavorando ininterrottamente per avviare la campagna di vaccinazione anti-Covid19. Sarà infatti l’aeroporto militare di Pratica di Mare il centro nevralgico dell’operazione “Eos” per lo stoccaggio e la successiva distribuzione dei vaccini. La Difesa continua ad assicurare il massimo supporto al Sistema Sanitario Nazionale, mettendo in campo competenze e capacità uniche che sono il frutto dell’esperienza maturata nelle varie missioni internazionali.

La festività della Madonna di Loreto rappresenta per l’Aeronautica Militare un importante momento di riflessione sulla serietà che un’attività così complessa come il volo richiede: passione, attenzione e professionalità sono tutti elementi indispensabili affinché la sicurezza del nostro Paese venga sempre garantita.

Auguri a tutti gli uomini e le donne dell’Arma Azzurra. Grazie per il grande lavoro che svolgete quotidianamente con passione e competenza, in modo particolare durante l’emergenza sanitaria.

Continua per tutto il 2021 il Giubileo Lauretano, la proroga è stata accordata dal Santo Padre per il centenario della proclamazione della Beata Vergine di Loreto quale protettrice di tutti gli aviatori.



Di Angelo Tofalo:

FONTE : Angelo Tofalo