CASSAINTEGRAZIONE: APPROVATO DAL CDM IL DECRETO PER LA PROROGA DI 4 SETTIMANE

CASSAINTEGRAZIONE: APPROVATO DAL CDM IL DECRETO PER LA PROROGA DI 4 SETTIMANE

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto che introduce ulteriori misure urgenti in materia di trattamento di integrazione salariale.

Il testo prevede che i datori di lavoro che abbiano esaurito le 14 settimane del trattamento di integrazione salariale ordinario, straordinario o in deroga, previste nel #CuraItalia e nel #DecretoRilancio, possano anticipare le ulteriori 4 settimane.

Inoltre, il decreto dispone che i datori di lavoro che abbiano presentato la domanda per trattamenti diversi da quelli a cui avrebbero avuto diritto, o comunque con errori od omissioni che ne hanno impedito l’accettazione, possano presentare la domanda nelle modalità corrette entro trenta giorni dalla comunicazione dell’errore nella precedente istanza.

Infine, sono prorogati dal 15 luglio al 15 agosto 2020 i termini per la presentazione delle istanze di regolarizzazione e dal 30 giugno al 31 luglio 2020 quelli per la presentazione delle domande per il #RedditodiEmergenza.

L’obiettivo del Governo è garantire la #Cig a tutti i lavoratori per tutto il tempo che sarà necessario in questa fase e arrivare a un meccanismo nuovo e molto più veloce per la ripartenza delle imprese.



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini