CASO FEDEX-TNT, M5S: “MINISTERI PRONTI A SCENDERE IN CAMPO, L’ATTENZIONE RESTA ALTA”

I ministeri del Lavoro e dello Sviluppo economico sono pronti a favorire un tavolo sulla vertenza FedEx-Tnt! E questo è un risultato importante, perché finalmente siamo riusciti a portare la questione all’attenzione del governo!
Come saprete seguo da tempo la vicenda e ho presentato un’interrogazione al ministero del Lavoro in merito. La chiusura dell’hub piacentino Le Mose provocherà conseguenze per circa quattrocento lavoratori e per le loro famiglie in un momento nel quale, più che mai, nessuno deve essere lasciato indietro.

Ringrazio il ministero per la risposta con la quale si impegna ad istituire d’intesa con il ministero dello Sviluppo economico, un tavolo interministeriale in sede istituzionale tra azienda e organizzazioni sindacali con l’obiettivo di individuare la soluzione migliore per la salvaguardia dei livelli occupazionali.

In un momento complesso per le imprese italiane il M5S si conferma al fianco dei lavoratori.

Attendiamo notizie positive già dall’incontro preliminare di martedì prossimo in programma con la Intoo, con cui potrebbero trovare un nuovo posto di lavoro numerosi lavoratori piacentini, come comunicato dalla Prefettura. La nostra attenzione resta alta.

Stefania Ascari