Casa della Cultura Ostia – Pernarella (M5S Lazio): Ripristinare al più presto importante presidio culturale. Depositata mozione

Roma, 6 aprile – “Gli atti di vandalismo che hanno devastato la Casa della Cultura di Ostia sono da condannare fermamente, così come è da condannare ogni tipo di attacco ai luoghi pubblici destinati alla cultura e alla socializzazione, ancor più quando questi sono ubicati in luoghi periferici e, proprio per questa condizione, a rischio di ulteriore degrado. Con una Mozione appena depositata, sottoscritta anche dai colleghi Devid Porrello, Valerio Novelli e Loreto Marcelli, ho chiesto alla Giunta regionale di avviare urgentemente tutte le azioni di competenza al fine di sostenere la pronta riattivazione della Casa della Cultura “Gigi Proietti” di Ostia”.

Lo dichiara Gaia Pernarella, consigliera M5S alla Regione Lazio e Presidente della Commissione regionale Cultura e Turismo.

“Dopo anni di incuria, l’edificio in questione, era stato riqualificato e restituito alla comunità – continua Pernarella – grazie all’impegno e al percorso partecipativo messo in atto dall’Amministrazione 5 stelle del X Municipio di Roma e a partire dal 2020, in seguito all’emergenza sanitaria, parte del plesso, è stato destinato ad ospitare gli studenti di cinque classi dell’Istituto comprensivo Vega. Lo scorso 2 Aprile, purtroppo, ignoti hanno provocato danni ingenti nel piano inferiore e in quello superiore, con tempi di lavoro stimati per il ripristino della struttura intorno ai tre mesi”.

“Si tratta di un vile attacco su cui ci auguriamo che venga fatta luce al più presto per individuarne i responsabili ed è imprescindibile che le Istituzioni tutte mostrino vicinanza e solidarietà, reagendo con prontezza a ingiustificati soprusi e vere e proprie intimidazioni a discapito dell’aggregazione. Mi auguro che questo importante presidio culturale di fondamentale importanza per i cittadini del litorale romano, venga ripristinato al più presto”, conclude la Presidente della Commissione Cultura della Regione Lazio.



Di M5S Lazio:

FONTE : M5S Lazio