Care studentesse, cari studenti, Non dismettete mai quella sana, curiosa attitudine di approfondire le vostre conoscenze.

Care studentesse, cari studenti, questi anni che state dedicando alla vostra formazione sono preziosi. Non dismettete mai quella sana, curiosa attitudine di approfondire le vostre conoscenze. Non lasciatevi intimorire dall’incertezza e dal dubbio.
Il dubbio è il giusto antidoto contro la trappola delle illusioni e delle false certezze. È il motore della conoscenza scientifica. L’importante è che il dubbio non tramuti in diffidenza paralizzante.
Vi auguro buone letture, quindi, e buono studio. E vi auguro di moltiplicare quanto più possibile le vostre esperienze. Buon semestre.

Giuseppe Conte