Briefing sulla formazione dell’Arma dei Carabinieri

Sto continuando a portare avanti gli incontri relativi alla formazione del Dicastero della Difesa.

A causa dell’emergenza Covid non è ancora possibile svolgerli in presenza e così, in video conferenza, mantengo i contatti con i vertici delle Forze armate per ricevere aggiornamenti puntuali sulle attività in corso e sull’organizzazione. Sento forte il dovere di far sentire la vicinanza delle istituzioni in un settore di primaria importanza per la Difesa e quindi per il Paese.

Questa mattina ho avuto un briefing con il Generale di Divisone Claudio Quarta che dirige il Comando delle Scuole dell’Arma dei Carabinieri. Il Comando esercita funzioni di direzione, coordinamento e controllo nei confronti degli istituti d’istruzione dell’Arma. Ciò assicura univocità di indirizzo addestrativo e didattico ai fini dell’elevazione del livello professionale del personale.

Abbiamo approfondito i temi legati alla formazione, all’aggiornamento e alla specializzazione delle articolazioni subordinate.

Alle dirette dipendenze del Comando sono poste le Scuole Ufficiali, Marescialli e Brigadieri, la Legione Allievi, il Centro Sportivo Carabinieri e il Centro di Psicologia Applicata per la Formazione e l’Ispettorato degli Istituti di Specializzazione da cui dipendono il Centro Lingue Estere, il Centro Carabinieri Cinofili, la Scuola di Perfezionamento al Tiro, il Centro Carabinieri Subacquei, l’Istituto Superiore di Tecniche Investigative, il Centro Addestramento Alpino e la Scuola Forestale Carabinieri.

Briefing sulla formazione dell’Arma dei Carabinieri - M5S notizie m5stelle.com



Di Angelo Tofalo:

FONTE : Angelo Tofalo