BISOGNA AUMENTARE LA VIGILANZA SULLE VIOLENZE DOMESTICHE

Le misure di #isolamento domiciliare, per quanto necessarie sotto il profilo sanitario, stanno provocando un aumento dei casi di violenza domestica, in particolare su donne e bambini.

Per questo ho scritto al #Prefetto di Taranto, alla #Regione e ai sindaci dei #Comuni ionici affinché attraverso i loro servizi sociali, oltre che attraverso la polizia, effettuino una ricognizione attenta sui casi di violenza avvenuti all’interno delle mura domestiche, già segnalati attraverso denunce o con sentenze passate in giudicato.

È da questi casi che si deve partire per avviare immediatamente un monitoraggio che consenta di far emergere eventuali nuove violenze. Molte donne, infatti, non denunciano perché non riescono a sfuggire al controllo di chi le minaccia neanche per fare una telefonata. Ecco perché bisogna intervenire subito con forme di contatto appropriate

📲 Chiama il numero nazionale verde gratuito 1522, collegato con tutti i centri antiviolenza regionali

📃 Qui il testo del mio appello:

Violenza-donne



Di Rosa D’Amato – Portavoce M5s nel Parlamento EU:

FONTE : Rosa D’Amato – Portavoce M5s nel Parlamento EU