Bilancio regionale possibile grazie a fondi del Governo

“Lo ha riconfermato anche l’assessore Zilli oggi, nel corso del dibattito: se la Regione riesce a garantire gli stessi stanziamenti dell’anno scorso è grazie alla garanzia del ristoro, da parte del Governo, delle minori entrate dovute all’emergenza Covid”. Lo sottolineano i consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle in Friuli Venezia Giulia.

“Per quanto concerne l’indebitamento, a cui fa ricorso la Giunta in questa manovra, non saremmo contrari se le risorse venissero utilizzate per investimenti che portino a un effettivo rilancio – aggiungono gli esponenti M5S -. Lo sosteniamo da sempre a livello nazionale, e lo stesso vale per la nostra regione”.

“Non ci convince invece né il metodo con cui sono stati presentati gli interventi, con i soliti emendamenti dell’ultima ora che non sono stati illustrati nemmeno al Consiglio della Autonomie Locali lo scorso 10 dicembre, né gli interventi che vengono finanziati con quelle risorse – conclude il Gruppo pentastellato -. Proprio l’assessore Zilli ha parlato nei giorni scorsi di opere cantierabili e caratterizzate da visibilità. Una parola, quest’ultima, molto significativa, soprattutto se consideriamo le imminenti elezioni comunali”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia