Barresi l’indomito scatena la guerra contro la Regione Basilicata.

Barresi l’indomito scatena la guerra contro la Regione Basilicata.

Ci risiamo. L’indomito direttore generale dell’Azienda ospedaliera regionale San Carlo, Massimo Barresi, ora passa al contrattacco e con un ricorso al Tar Basilicata contesta la decisione della Regione di ridurre i fondi a disposizione della “sua” azienda ospedaliera per coprire i buchi del bilancio 2019. E come lo fa? Schiera a questo proposito l’apparato di partito, affidandosi alla difesa dell’avvocato Salvatore Spidaleri, già segretario regionale del PD nel Friuli Venezia Giulia.

Ancora una volta per certi manager la salute dei cittadini passa in secondo piano. Quello che conta è la propria carriera professionale, la propria poltrona. Quanto sta accadendo nell’Aor San Carlo di Potenza non è più tollerabile. Per questo continuo ad insistere dicendo che il direttore generale Massimo Barresi è inadeguato per il ruolo che ricopre. Ormai è chiaro a tutti che la guerra scatenata contro la Regione Basilicata sta provocando solo danni alla sanità lucana e sta vergognosamente sacrificando il diritto alla salute. Non si può più andare avanti in questo modo.

Gianni Leggieri

Consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle



Di :

FONTE :