Bardi bacchetta la sua maggioranza: basterà questo per raddrizzare il cammino di questa legislatura disastrosa?

L’ultima seduta di Consiglio Regionale è coincisa con l’inizio dell’autunno e, a sentire le parole del Presidente Bardi, sembra trattarsi dell’inizio di un vero e proprio autunno caldo

Il Presidente ad inizio seduta ha voluto fare una comunicazione che, col passare dei minuti, si è trasformata in una dura reprimenda, pur senza farne i nomi, nei confronti di quei consiglieri di maggioranza che si sono resi protagonisti di fatti poco edificanti per l’immagine di una legislatura votata al cosiddetto “cambiamento”. Chissà se saranno sufficienti le citazioni di Sandro Pertini e  Paolo Borsellino per far rinsavire le truppe del generale e invertire la rotta di questa maggioranza a dir poco disastrosa. 

Si facciano un esame di coscienza i vari Zullino, Vizziello, Rosa e tutti quegli altri amministratori, anche comunali, che sembrano aver perso la rotta del perseguimento del bene comune. 

Nel futuro prossimo siamo chiamati ad affrontare la sfida epocale della gestione dei fondi previsti dal PNRR. Inutile dirlo che è finito il tempo delle marchette, delle scorciatoie per fini personali e del becero clientelismo. Un cambio di rotta è necessario, obbligatorio. Se ne facciano una ragione i novelli statisti di centrodestra. Diversamente ci toccherà prendere atto dell’ennesimo treno perso da questa regione e della certificazione di un drammatico fallimento.  

Gianni Perrino
Gianni Leggieri
Carmela Carlucci
Movimento 5 Stelle Basilicata – Consiglio Regionale



Di Basilicata 5 Stelle:

FONTE : Basilicata 5 Stelle