Barcellona: il Mediterraneo delle città tra Italia e Spagna

Barcellona: il Mediterraneo delle città tra Italia e Spagna

Un grande evento per raccogliere fondi per la ricerca sul Covid 19 e per riallacciare i forti legami tra Italia e Spagna interrotti dalla pandemia. Sotto le stelle in piazza grande – il Mediterraneo delle città tra Italia e Spagna è l‘iniziativa in streaming, e con alcuni ospiti in presenza, organizzata nella serata di lunedì 29 giugno dal Consolato Generale d’Italia a Barcellona, in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana di Barcellona. “L’obiettivo – spiega Gaia Danese, Console Generale – è creare un ponte virtuale che, a partire dalle città, dai cittadini e dalla cultura, riallacci i legami sociali, politici e culturali spezzati dal trauma collettivo che abbiamo vissuto ed in particolare dal distanziamento fisico tra due paesi quali la Spagna e l’Italia le cui società sono profondamente integrate”. 

“In questo momento – aggiunge Federica Falzetta, Segretaria Generale della Camera di Commercio – dovremmo riflettere su nuovi modi di appoggiarci e collaborare. In una situazione che ci ha costretti a chiudere porte e confini, abbiamo la possibilità di ‘aprirci’ a nuovi modi di pensare e agire, per costruire relazioni forti che ci permettano di guardare al futuro con fiducia e positività”.

Si parte alle 18.30 con uno showcooking, realizzato nell’ambito del progetto della Farnesina True Italian Taste, per approfondire i legami che uniscono il patrimonio culinario italiano e la gastronomia di Spagna e Catalogna, espressioni di un comune denominatore che è il Mediterraneo con i suoi prodotti autentici e di qualità. 



Seguirà una tavola rotonda, sul ruolo delle città e dei loro abitanti, a cui parteciperanno, insieme a Gaia Danese, il sindaco di Milano Giuseppe Sala e la sindaca di Barcellona, Ada Colau. A completare il quadro una serie di brevi interviste su innovazione digitale, cinema, teatro e letteratura, accompagnate dagli interventi dell’artista della luce Domenico Pellegrino e del fumettista Claudio Stassi.

A conclusione dell’evento performance dal vivo dei musicisti e artisti italiani Francesco Tristano, Chano Domínguez e Costanza Francavilla da Barcellona, di Tosca, Niccolò Fabi, Bandabardò e Maria Pia de Vito da Roma. In particolare Tosca e Silvia Pérez Cruz canteranno una loro personale interpretazione di Piazza Grande di Lucio Dalla, che dà il titolo all’iniziativa, e che sarà accompagnata da un video creato e dipinto a mano dal ‘live painter’ Andrea Spinelli

L’evento sarà visibile su questo canale YouTube




dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

(Visited 4 times, 1 visits today)