Bahrain. Nuovi progetti infrastrutturali e ‘Recovery Plan’

Il Bahrain ha reso note le grandi linee del “recovery plan” che prevede progetti strategici del valore di 30 miliardi di dollari, inclusa l’edificazione di nuove aree urbane, su cinque isole dell’arcipelago al fine di aumentare la superficie totale del paese del 60%. Il piano comprende 22 iniziative di rilievo in settori chiave, tra cui telecomunicazioni, turismo, istruzione, settore manifatturiero e salute. L’elemento piu’ ambizioso del piano e’ il progetto che coinvolgera’ cinque isole dell’arcipelago del Regno, la piu’ grande delle quali e’ Fasht al-Jarim. Il progetto si estende su 183 chilometri quadrati e andra’ a costituire un polo residenziale, logistico e turistico che ospitera’ un nuovo aeroporto. In proposito l’Economic Development Board (EDB) ha annunciato il lancio della piattaforma https://invest.bh/ che consente agli investitori di accedere alle opportunita’ di investimento nei progetti strategici del Regno.



Dal Ministero dello Sviluppo Economico:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale