Attenzione al sud e scuole aperte sono obiettivi fondamentali per il Paese

Per dimensioni il Mezzogiorno d’Italia è il sesto Paese europeo. I problemi legati al divario tra il nord e il sud del Paese vanno affrontati con determinazione perché riguardano non solo l’Italia ma l’intera Europa. In questo senso, fondamentale sarà lavorare per avere le scuole aperte. Si stima che, in assenza di interventi, ci sarà una perdita di apprendimento equivalente a 0,6 anni di scuola e di un aumento del 25% della quota di bambini e bambine della scuola secondaria inferiore al di sotto del livello minimo di competenze. Queste perdite saranno maggiori per gli studenti che provengono da famiglie meno istruite ed avranno un impatto più negativo nel Mezzogiorno. Per tutti loro la scuola non può chiudere, occorrerebbe coinvolgere un esercito di operatori sociali.
Come MoVimento 5 Stelle, abbiamo proposto specifici interventi e risorse per la povertà minorile per accompagnare l’intero 2021 ed una progettazione mirata per il Next Generation Eu: attenzione al Sud Italia e scuole aperte sono obiettivi fondamentali da perseguire nelle prossime settimane.



Di Gallo Luigi – Portavoce alla Camera dei Deputati:

FONTE : Gallo Luigi – Portavoce alla Camera dei Deputati