AST in Antimafia Ars. Schillaci (M5S): Bilanci tardivi e documenti incompleti. Verbale audizione alla Corte dei Conti 

“Più passano i giorni e più si scoperchiano nuovi dettagli sulla gestione opaca dell’AST. Parrebbe infatti che la documentazione relativa al piano operativo strategico, a detta degli auditi, non fosse completa e priva dei dettagli dell’operazione Ali Sicilia. Se così fosse, la Regione avrebbe avuto la facoltà di revocare il CDA”. 

A dichiararlo è la deputata regionale del Movimento 5 Stelle Roberta Schillaci al termine della Commissione Antimafia dell’ARS nella quale è stato audito il ragioniere generale dell’AST. “Inoltre – aggiunge la deputata – si verifichi che i due anni di corresponsione indennità al direttore generale Fiduccia, già in pensione, non configurino un danno erariale. Per questo motivo ho chiesto al Presidente della Commissione Antimafia Claudio Fava che il verbale dell’audizione odierna venga trasmesso alla Corte dei Conti” – conclude Schillaci.



Di sicilia5stelle:

FONTE : sicilia5stelle