Amsterdam, conferenza-concerto sull’artista Dadamaino

L’Istituto Italiano di Cultura di Amsterdam ha organizzato, insieme al New Phoenix Ensemble, un incontro fra arte e musica alla scoperta di artiste di grande talento che hanno dovuto lottare per imporsi nel panorama artistico della loro epoca. L’evento, che si terrà nella sede dell’Istituto il prossimo 7 aprile (ore 19), si intitola “Donne” e sarà incentrato sulla figura di Eduarda Emilia Maino (1930-2004), nota come Dadamaino.

A presentare la figura dell’artista sarà la storica dell’arte Isabella Santangelo. Dadamaino era un’artista dell’avanguardia del secondo dopoguerra, molto attiva nei Paesi Bassi, tanto che il suo nome d’arte ebbe origine da un errore di scrittura del suo nome da parte di un editore olandese.

Durante la serata il New Phoenix Ensamble –  costituito dalla clarinettista Letizia Elsa Maulà, dal violinista-violista Ian de Jong e dalla violoncellista Sylvia Campini – suonerà brani di Francesca Caccini, Ethel Smyth, Rosy Wertheim.



Dal Ministero dello Sviluppo Economico:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale