Amministrative, con nostro fondo nessuno stop a lezioni per oltre 30mila studenti

Tra qualche settimana ci saranno le elezioni amministrative, quasi a ridosso dell’inizio dell’anno scolastico. Grazie a un fondo da 2 milioni di euro fortemente voluto dal MoVimento 5 Stelle,117 sindaci hanno trovato sedi di seggio alternative alle scuole e oltre 30mila studenti potranno andare in classe. Sono 510 i seggi spostati in palestre comunali, strutture polivalenti e uffici municipali dismessi.

Voglio ringraziare i sindaci per aver compiuto quest’atto d’amore per la comunità didattica e, soprattutto, sottolineare l’impegno dei piccoli comuni dove la missione era più difficile.

Chiediamo al presidente Draghi e ai ministri Franco e Bianchi adeguata attenzione all’iniziativa, anche in vista della prossima legge di bilancio.

Insieme a Lucia Azzolina e alla presidente della commissione Cultura, Vittoria Casa, continueremo a insistere nell’interesse degli studenti. Oggi il Viminale, durante il question time in commissione, ha valutato positivamente questa nostra misura e si è impegnato a stanziare fondi per i prossimi anni.



Di Giuseppe Brescia | Deputato del Movimento Cinque Stelle, Presidente della Commissione Affari Costituzionali:

FONTE : Giuseppe Brescia | Deputato del Movimento Cinque Stelle, Presidente della Commissione Affari Costituzionali