Ambiente – Marcelli (M5S Lazio): Sopralluogo al Feudo di Montenero per iter istituzione Monumento Naturale

Roma, 25 novembre – “Prosegue l’iter per il riconoscimento del Feudo di Montenero, nel Comune di Arpino, come Monumento Naturale. In mattinata, insieme al Sindaco di Arpino Renato Rea, abbiamo ricevuto Diego Mantero, dirigente dell’Area Geodiversità e Monumenti Naturali della Regione Lazio e la sua squadra che ha successivamente effettuato un sopralluogo al cosiddetto “sentiero dei sotterranei” al fine di definire una proposta di perimetrazione che, una volta approvata, introdurrà il percorso sentieristico all’interno dell’area che diventerà monumento naturale”.

Lo dichiara Loreto Marcelli, capogruppo M5S alla Regione Lazio.

“Dopo l’ordine del Giorno correlato alla Legge di Stabilità, presentato lo scorso dicembre in Consiglio Regionale e con il quale ho chiesto che venisse assegnato a quest’area il riconoscimento di Monumento Naturale, la Direzione Ambiente della Regione Lazio ha effettuato i passaggi propedeutici al prosieguo dell’iter. Oggi con questo sopralluogo, effettuato con i tecnici regionali, si dà un’ulteriore spinta alla tutela di un sito nel quale si trova una combinazione di elementi di indubbio valore storico e geologico, risalenti all’epoca bizantina, che merita pienamente di entrare nella lista delle Aree Protette del Lazio. Illustrerò tutto l’iter procedurale nel corso della conferenza organizzata dall’Archeoclub di Arpino, che si terrà sabato 27 novembre, alle 10.30 nella Sala Acape in Via Madonna delle Grazie”, conclude Loreto Marcelli.



Di M5S Lazio:

FONTE : M5S Lazio