Ambasciata Hanoi: la mostra “Invece il cento c’è”

Ambasciata Hanoi: la mostra “Invece il cento c’è”

L’Ambasciata d’Italia ad Hanoi rende omaggio al pedagogista italiano Loris Malaguzzi nel centenario della sua nascita. Ieri, presso Casa Italia della capitale vietnamita, è stata infatti inaugurata una mostra a lui dedicata, “Invece il cento c’è”.

Loris Malaguzzi è il fondatore dell’approccio educativo per l’infanzia “Reggio Emilia”, una eccellenza italiana presente oggi in 140 paesi del mondo, tra cui il Vietnam.

Ha co-organizzato l’evento l’istituzione educativa Global Embassy, diretta dall’artista e filantropo vietnamita Thanh Bui, rappresentante di Reggio Children in Vietnam.

Il titolo della mostra, “Invece il cento c’è”, riprende il titolo di una poesia di Malaguzzi, considerata il manifesto del “metodo Reggio Emilia”: cento sono le molteplici attitudini del bambino, che questo particolare approccio mira a valorizzare attraverso la sperimentazione, il gioco e l’interazione con gli altri e con gli spazi circostanti.

Dopo essere stata ospitata a Ho Chi Minh City in settembre per iniziativa del Consolato Generale d’Italia, la mostra è visitabile ad Hanoi fino al 18 ottobre nell’ambito di una serie di iniziative realizzate con il Ministero dell’Educazione vietnamita che hanno lo scopo di far conoscere l’approccio Reggio Children in Vietnam.





dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale