“All’altezza delle sfide”: conferenza internazionale sullo stato di applicazione del Gdpr

Oggi ho avuto il piacere, su delega del Ministro, di aprire i lavori della conferenza internazionale sullo stato di applicazione del Gdpr dal titolo “All’altezza delle sfide: uno sguardo alla protezione dei dati e oltre”, che si è tenuta al Centro Alti Studi della Difesa.

Stiamo vivendo una rivoluzione digitale che sta cambiando radicalmente il mondo, influenzando le nostre abitudini e il modo stesso di interagire. Non possiamo permetterci di sottovalutare questo mutamento epocale, è nostro dovere sensibilizzare il Paese alle nuove sfide globali.

L’Italia deve investire sulla cultura, fornire a tutti le conoscenze base necessarie per riconoscere il rischio e risolvere le criticità e per questo, le istituzioni devono sostenere i giovani, promuovere la coesione sociale tra i diversi Paesi europei, favorire l’innovazione e lo spirito imprenditoriale.

La sicurezza e la protezione devono essere pensate come un investimento non solo per le aziende, ma anche per le amministrazioni pubbliche e per tutto il Paese. Con il Gdpr questo percorso è già iniziato, abbiamo aiutato i cittadini ad essere più consapevoli dei loro diritti digitali.

Voglio ringraziare Augusta Iannini, Vice Presidente del Garante per la protezione dei dati personali per gli interessanti spunti che ha dato al dibattito, la Fondazione Basso, in particolare il suo presidente Dottor Ippolito, ed i partner del progetto per aver realizzato un evento che coinvolge la Difesa su temi di stringente attualità e tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione del progetto T4Data.

Questa conferenza è stata una grande opportunità che ha avvicinato le istituzioni al mondo accademico, ai cittadini e alle aziende.



Di Angelo Tofalo:

FONTE : Angelo Tofalo

(Visited 1 times, 1 visits today)