Alla Calabria 46 milioni per l’edilizia scolastica

In questo momento più che mai, la scuola deve essere un posto sicuro. 

Sono quindi particolarmente lieto di annunciare che alla Calabria, grazie all’azione del Governo Conte 2 e dell’allora ministro Azzolina andranno ben 46 milioni di euro per interventi di messa in sicurezza, riqualificazione energetica e nuova costruzione di scuole secondarie di secondo grado. 

Sono risorse che provengono dal decreto per la ripartizione di 1miliardo e 125milioni di euro firmato ieri dal Ministero dell’Istruzione, ma appunto volute e stanziate dal precedente Governo. Il dicastero guidato da Lucia Azzolina aveva pensato questo decreto peraltro con una misura specifica che velocizzava l’attribuzione dei fondi assegnando le risorse economiche direttamente alle Province. 

In Calabria verranno così ripartite: alla Provincia di Catanzaro spetteranno circa 7milioni, quasi 18 a quella di Cosenza, rispettivamente 5, 11 e 4 a quelle di Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia. 

Perché sia solido, il nostro futuro va ricostruito partendo dalla scuola.



Di Paolo Parentela:

FONTE : Paolo Parentela