Agricoltori e caro-energia, all’Ars: “Sostegno nella prossima Finanziaria regionale”

Zafarana e Marano (commissione Attività produttive): “Prevedere interventi strutturali ma anche un bonus per  compensare il rincaro dei costi di produzione per aziende e famiglie”

“I rincari dell’energia stanno colpendo pesantemente anche le aziende agricole. Il parlamento regionale dovrà fare la sua parte e intervenire con un bonus a sostegno di agricoltori e allevatori. Presenteremo un provvedimento specifico già nella prossima Finanziaria regionale”. 

Lo dichiarano Valentina Zafarana e Jose Marano, deputate regionali del Movimento 5 Stelle e componenti della commissione Attività produttive all’Ars. 

“Le manifestazioni di protesta di questi giorni nelle principali piazze della Sicilia – aggiungono le deputate 5 Stelle – e il tavolo con i sindaci che si è svolto ieri all’Ars danno indicazioni chiarissime circa la gravità della situazione. La tenuta dell’economia siciliana, già messa a dura prova dalla pandemia, rischia di ricevere un’ulteriore spallata. Le risposte vanno ricercate a tutti i livelli, compreso quello regionale. L’Ars dovrà adottare provvedimenti che possano controbilanciare gli aumenti del costo dell’energia e del carburante, offrendo un supporto concreto alle categorie più in crisi e alle tante famiglie. In vista della prossima Finanziaria regionale, stiamo lavorando sia su provvedimenti di emergenza, come dei bonus che possano compensare il rincaro dei costi di produzione, che su iniziative strutturali a sostegno del comparto. Il Movimento 5 Stelle vuole operare in Regione così come sta facendo a livello nazionale, dove Conte e il ministro Patuanelli stanno promuovendo provvedimenti simili, da coprire con uno scostamento di bilancio”, concludono Zafarana e Marano.  



Di sicilia5stelle:

FONTE : sicilia5stelle