Aggiornamento sulle attività dell’Esercito Italiano

Oggi ho avuto un incontro in video conferenza con il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Italiano, Generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina, per un aggiornamento sulle principali attività che vedono impegnata la Forza armata sul territorio nazionale, e un approfondimento dell’operazione “Strade Sicure” per la quale sono delegato dal Ministro della Difesa.

I nostri militari proseguono con grande impegno a portare avanti tutti i compiti e le missioni assegnate, soprattutto durante l’emergenza sanitaria legata al Covid.

Sono stati attivati dall’Esercito 108 Drive Through Difesa che, sommati a quelli predisposti dalle altre Forze armate, arrivano complessivamente a 146, presenti in quasi tutte le regioni italiane.

Anche l’operazione Strade Sicure è stata rimodulata a seguito della pandemia, per essere ancora più rispondente alle esigenze di sicurezza. Resteranno in campo fino al 31 gennaio 2021, oltre 7800 unità dislocate in 54 piazze a livello provinciale.

Vengono presidiati edifici istituzionali e religiosi, porti, aeroporti, stazioni, centri per l’immigrazione e le zone rosse a causa del Covid. Resta forte la presenza nella “Terra dei Fuochi”. Servizi che sono assicurate dai nostri militari 7 giorni su 7, 24 ore su 24 e proseguiranno anche durante le prossime festività.

Di particolare rilievo sono i risultati dell’operazione. Solo nel corso del 2020, sono stati effettuati oltre 1 milione e 850 mila controlli, più di 6 mila e 400 provvedimenti tra fermi, arresti e denunce.

Quali saranno i nuovi prossimi impegni? Il 2021 vedrà l’Esercito impiegare mezzi e personale anche ai Mondiali di Sci che si terranno a Cortina e al G20 per il quale l’Italia assumerà la presidenza.



Di Angelo Tofalo:

FONTE : Angelo Tofalo