AGGIORNAMENTO – Nota accreditamento stampa – Dichiarazioni stampa Ministro Luigi Di Maio e il Direttore Generale della FAO Qu Dongyu su Dialogo Ministeriale Mediterraneo sulla Crisi Alimentare – Farnesina, 8 giugno 2022

Mercoledì 8 giugno si terrà alla Farnesina il primo Dialogo Ministeriale Mediterraneo sulla Crisi Alimentare. L’evento avrà l’obiettivo di individuare misure concrete per affrontare l’impatto sulla sicurezza alimentare nel bacino del Mediterraneo, generato dall’invasione russa dell’Ucraina. 

L’evento sarà presieduto dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, e co-presieduto dalla Germania (in qualità di Presidente del G7), dalla Turchia (in qualità di Membro del G20) e dal Libano (Paese duramente colpito dalla crisi). 

All’evento prenderanno parte il Direttore Generale della FAOQu Dongyu (in presenza), i Ministri competenti dei 24 paesi dell’area (in collegamento) e i Rappresentanti di 7 organizzazioni internazionali interessate. Sarà possibile seguire in streaming sul canale YOUTUBE della Farnesina gli interventi di apertura.   

L’iniziativa, proposta dall’Italia e collocata tra le azioni di outreach del G7, porrà le basi per la discussione che il prossimo Vertice G7 di giugno avrà sul tema della sicurezza alimentare, dando un ruolo centrale ai paesi dell’area maggiormente colpiti. 

L’iniziativa si colloca anche nel solco della Dichiarazione di Matera promossa dalla Presidenza italiana del G20 del giugno 2021, divenuto documento fondamentale a livello globale nel quadro della sicurezza alimentare.

Alle ore 10:00 il Ministro Luigi Di Maio e il Direttore Generale della FAO Qu Dongyu rilasceranno dichiarazioni alla stampa. 

I giornalisti e cine foto-operatori interessati a seguire le dichiarazioni in presenza potranno accreditarsi inviando la richiesta all’indirizzo e-mail accreditamentostampa@esteri.it completa dei dati anagrafici (tel. 06/3691.3432 – 06/3691.8573). 

In considerazione degli spazi disponibili, potranno accedere un limitato numero di rappresentanti di organi di stampa: sarà possibile accreditare 1 giornalista, 1 fotografo e/o 1 cameraman per testata o agenzia. 

La stampa accreditata potrà accedere alla Farnesina, dall’ingresso principale, lato destro, dalle ore 9.15 entro le 9.40, muniti di mascherina FFP2. 

Le dichiarazioni saranno trasmesse anche in streaming sul canale YOUTUBE del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.



Dal Ministero dello Sviluppo Economico:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale