Aeronautica Militare: presentazione del Calendario 2021

L’Aeronautica Militare ha presentato oggi il Calendario 2021 che racconta le attività condotte fuori dai nostri confini, nelle missioni internazionali in ambito Nato, Ue e non solo. Dai luoghi più caldi del pianeta a quelli più freddi. Dietro ogni foto c’è una storia che emoziona, tutta da raccontare.

Ci sono le nostre donne e i nostri uomini che con grande dedizione e spirito di sacrificio servono l’Italia e le istituzioni, sotto l’attenta guida del loro Capo di Stato Maggiore, il Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso.

Sono loro i protagonisti che contribuiscono alla pace, alla stabilità e alla sicurezza dei cieli di tutto il mondo.

Un grande impegno che continua anche durante l’emergenza sanitaria legata al Covid.

Da quel 2 febbraio, con la missione a Wuhan con la quale sono stati riportati a casa i nostri connazionali, agli aiuti a favore di altre nazioni in difficoltà, dall’impiego di personale medico, ai trasporti aerei in bio-contenimento.

Oggi l’Aeronautica è sempre in prima linea, sul campo, e contribuisce a 360 gradi in ogni fase di gestione della pandemia.

Questa è l’Arma Azzurra, una squadra straordinaria e coesa che oltre ad esprimere un patrimonio di capacità trasversali, mostra sempre un grande cuore.

Infatti, parte del ricavato della vendita del calendario verrà donata agli ospedali pediatrici Gaslini di Genova, Santobono Pausilipon di Napoli e Bambino Gesù di Roma.



Di Angelo Tofalo:

FONTE : Angelo Tofalo